FRANCESCO MUSANTE

FRANCESCO MUSANTE
UNA ROSA LA LUNA E LA NOTTE INTERA PER PENSARE A TE

La materia dei libri è costituita dalle sottigliezze della vita.

La materia dei libri è costituita dalle sottigliezze della vita.
I bambini non ricorderanno se la casa era lustra e pulita ma se leggevi loro le favole. Betty Hinman

martedì 20 gennaio 2009

I HAVE A DREAM. Che il sogno si stia realizzando?

"Ai nostri più accaniti oppositori noi diciamo:
Noi faremo fronte alla vostra capacità di infliggere sofferenze con la nostra capacità di sopportare le sofferenze;
andremo incontro alla vostra forza fisica con la nostra forza d'animo.
Fateci quello che volete e noi continueremo ad amarvi.
Noi non possiamo in buona coscienza, obbedire alle vostre leggi ingiuste, perché la non cooperazione col male è un obbligo morale non meno della cooperazione col bene.
Metteteci in prigione e noi vi ameremo ancora.
Lanciate bombe sulle nostre case e minacciate i nostri figli e noi vi ameremo ancora.
Mandate i vostri incappucciati sicari nelle nostre case nella notte, batteteci e lasciateci mezzi morti e noi vi ameremo ancora.
Ma siate sicuri che noi vi vinceremo con la nostra capacità di soffrire.
Un giorno noi conquisteremo la libertà, ma non solo per noi stessi:
faremo talmente appello al vostro cuore ed alla vostra coscienza che alla lunga conquisteremo voi e la nostra vittoria sarà una duplice vittoria.
L'amore è il potere più duraturo che vi sia al mondo. "
(La forza di amare. Martin Luther King)
l l l AUGURI PRESIDENTE l l l

10 commenti:

cometa ha detto...

E' bellissimo. Ma troppo, troppo difficile.

Dìllo ai Palestinesi. A tutti i popoli, a tutte le persone, il cui dolore è grande quanto l'istinto di vivere. Un equilibrio che basta un soffio a far vacillare. Ed allora, è violenza suicida, è strazio di una civiltà.

"Il viaggio alla Mecca mi ha aperto gli occhi. Non accetto più il razzismo e ho modificato il mio pensiero al punto di credere che i bianchi sono degli esseri umani, nella misura in cui sono capaci di tenere un atteggiamento umano nei confronti dei negri."

E' il dominante che deve fare un passo decisivo: ritrovare la propria umanità.
Ciao! cometa

cometa ha detto...

Scusa, la citazione precedente era di Malcolm X

kyra ha detto...

mai togliere ai sogni gli ideali..

Miranda ha detto...

Forse per la Palestina è presto, forse è troppo tardi perchè troppo sangue è stato versato, troppe ingiustizie sono state commesse...non so... ho voluto citare queste parole di M.L. King perchè oggi qualcosa è cambiato, con la forza, con l'amore, con le parole, non so, sicuramente però qualcosa è cambiato...
e molto ancora deve esser cambiato. Ma come direbbe sempre M. L. King:" Siamo in movimento!"

Luz ha detto...

Mi associo negli auguri a Obama, non fosse altro che per la grande vittoria, finalmente, di un uomo di colore in un paese che tutto si può dire fuorché democratico.
Per quello che verrà domani non ho grandi speranze, l'America è un paese imperialista che anche con un uomo illuminato al governo, potrà fare pochi passi avanti nella storia della libertà e della pace.
Comunque meglio così, Bush sciocco e guerrafondaio se ne va, magari potessimo dire altrettanto noi di Al Tappone!

Miranda ha detto...

Si Luz, anch'io son contenta ma pure un po' perplessa...anzi diciamo ...in attesa...staremo a vedere...peggio di Bush non farà...è quasi impossibile!

Samantha ha detto...

Auguri davvero al Presidente Obama!Perchè non credere,non sperare che qualcosa possa finalmente cambiare? Dobbiamo crederci!

Samantha ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Maurizio ha detto...

Posso fermarmi solo per lasciarvi il mio abbraccio?

Samantha ha detto...

Certo..e chi se lo fa sfuggire?!
Grazie a te.

12 novembre 2011: VIVA L'ITALIA LIBERATA!!!

12 novembre 2011: VIVA L'ITALIA LIBERATA!!!
L'Italia è sull'orlo del precipizio, ci aspettano mesi di tagli e manovre "lacrime e sangue", l'opposizione è inesistente e Mario Monti non è il nostro eroe ma almeno...BERLUSCONI SI E' DIMESSO!!!

SE NON ORA QUANDO?

SE NON ORA QUANDO?
FIRENZE, 13 FEBBRAIO 2011.