FRANCESCO MUSANTE

FRANCESCO MUSANTE
UNA ROSA LA LUNA E LA NOTTE INTERA PER PENSARE A TE

La materia dei libri è costituita dalle sottigliezze della vita.

La materia dei libri è costituita dalle sottigliezze della vita.
I bambini non ricorderanno se la casa era lustra e pulita ma se leggevi loro le favole. Betty Hinman

giovedì 22 ottobre 2009

SCENE DI VITA FAMILIARE...

Oggi tutto il giorno al lavoro, fino a sera: mille grane, frustrazioni, dolori ascoltati, storie tristi e ingiustizie diffuse. Torno a casa stanchissima. Varco la soglia e mi accoglie un vero e proprio terremoto! Pensare che oggi è il giorno dell'"amata Franca" e la casa avrebbe dovuto attendermi linda e profumata. Fred ha comprato il maxi schermo per il salotto (niente paura: era un'offerta che non potevamo, giuro, proprio non potevamo lasciarcela scappare!) e, per fargli posto, ha dovuto spostare mensole, fare buchi vari, trasferire mobili: insomma, un vero e proprio travaglio di parto! Mentre saluto la mia dolce metà in versione Naomo che sfodera eccitato il trapano, ostento un self control degno di Gandhi e sorrido a denti stretti. Ma dico io: serviva davvero quella scatola piatta e ingombrante, blaterona e superficiale in casa nostra? Il tempo di formulare l'ingombrante pensiero e...Bum! Tanf! Slend! Tatantà! e via di questo passo, all'infinito...Dalla mensola soprastante è atterrato tutto quanto vi giaceva da anni, mosso dalla vibrazione dello strumento usato: libri in quantità industriale, vasi acquistati in Puglia, il prezioso regalo della mia amica e collega di qualche Natale fa, ricordi impagabili, distrutti senza pietà! "Adesso lo ammazzo! E che nessuno osi fermarmi!" penso fulminea...Urlo frasi irripetibili. Davanti al Piccolo, che un pò ride, un pò mi consola. Fred non coglie lo scontro, continua a pensare alla SUA tv nuova, prosegue il lavoro calpestando i cocci, i libri, come se nulla fosse successo. Abbozza solo che, quei vasi, a lui, non erano mai piaciuti molto...Sono così arrabbiata che potrei fare una strage. Me ne vado in bagno: così ci ha insegnato Fonzies, in "Happy Days", a noi nati negli anni '70...Il bagno è il pensatoio. Mi rilasso un pò, finchè la belva mi si risveglia dentro, improvvisamente bellicosa e desiderosa di sangue: il rotolo della carta igienica è stato finito e, come al solito, hanno aspettato me per cambiarlo!!! Oltretutto anche qui, in mansarda, mi tocca far di tutto! Eh, si, care coinquiline, mi sto lamentando: Samantha latitante e fuggitiva, Miranda che non riesce a fuoriuscire dagli scatoloni del trasloco...Allora!? Vi svegliate? Venite a rassettare un pò? Qui la vostra mancanza diventa veramente pesante da gestire! Help me!

12 commenti:

Angelo azzurro ha detto...

Ehm...io posso darti solo il mio sostegno morale! Hai tutta la mia comprensione per la tua incazzatura: non c'è di peggio che veder distrutti in pochi secondi pezzi importanti della nostra vita! E quel che fa più rabbia è che "loro" non capiscono il danno fatto!! Troppo concentrati sul loro "giochino" del momento!

Wilma ha detto...

Angelo azzurro, grazie mille per il tuo sostegno!

MAURIZIO ha detto...

Potere devastante della tecnologia...

lella ha detto...

come donna hai tutta la mia solidarietà.....
Coraggio,esci dal bagno :-) e fai un grosso respiro........
Lella

kyra ha detto...

ed io che osavo pensare che quella del rotolo capitava solo a me!! Però quella della bottiglia del latte vuota riposta con cura nel frigo,(non una volta...) scommetto che è una mia esclusiva! :)

Wilma ha detto...

Maurizio...a onor del vero devo dire che oggi, a distanza di giorni, sto cominciando ad apprezzare il nuovo volto del salotto. Dai, non siete proprio così da buttare...

Lella...entro ed esco...questa è la mia salvezza! :-)) Grazie per la solidarietà. Un abbraccio!

Kyra...benvenuta nel club! Mi spiace deluderti, non hai l'esclusiva!
Che ne dici della confezione di coni nel freezer assolutamente deserta? Che ti illude finchè non la scuoti? O delle scatole di merendine o di biscotti assolutamente vuote che rimangono come reperto dentro al mobile?

Minu ha detto...

una bacchettata Miranda e Samantha la meritano neh!!!
per il resto.. approfittane per comprare dei nuovi ciapapuer (prendipolvere in piemontese) in tutta libertà e usa la carta di credito di Fred

il cuoco ha detto...

Mi sembra di sentir parlare mia moglie...
Ma scommetto che neanche ai vostri mariti rimproverate il casino fatto con il trapano mentre sbucano per spostare un quadro perchè il posto scelto tre mesi prima non vi piace piu.
Oppure neppure il caos fatto per montare tutto da solo la cucina Ikea che indispensabilmente va comperata perchè la vecchia e funzionabilissima non è piu idonea all'arredamento.
O magari si spezza la schiena per improvvisarsi idraulico o muratore o anche elettricista per risparmiare i sodli per comperarvi uno scrittoio antico che nella vostra camera non puo certo mancare.
Poverine proprio sfortunate con dei mariti cosi casinisti, e tutti impegnati a distruggere la vostra amata casa per montare un televisore che poi in fondo fa anche arredamento.Ma il marto lo avete scelto o ve lo siete ritrovato?
mA POSSIBILE CHE VI SIATE SPOSATE TUTTE QUANTE DEI CICLONI VIVENTI? o ERAVATE CIECHE O SIETE UN PO TROPPO ESAGERATE cIAO
Spero che quesa mia rissposta sia trattata democraticamente e pertanto lasciata sul blog.

kyra ha detto...

Cuoco, la questione o molto più scientifica, ossia pur apprezzando la mole di lavoro che fate per noi... Non riusciamo a capire, come fate a spostare 100kg e poi non riuscite a spostare un rotolo da 20grammi ... uhmmm neanche CSI, nè Number... hanno potuto rispondere.. ;)

monteamaro ha detto...

Wilma!!! Non è possibile che ti perda dietro un rotolo dell'igienica, e poi scusa, sei solo in mansarda..mica oltre i famosi 10 piani!!
Ancora rabbiata?....E jamme, e facìmele cuntente, a stù poverello de Fred, guarda la tivù con lui!
Resti comunque grande, anche con la belva e il Dracula, che a volte ti capita di ospitare.
Buona domenica, e spero che nel frattempo il "Trio" si sia ricomposto..

Wilma ha detto...

Cuoco...sottoscrivo tutto quello che ti ha risposto Kyra!
Kyra, sei un mito!

Monteamaro, ti sei fatto scoprire: anche tu lasci il rotolo vuoto!!!
Comunque non sono più arrabbiata con Fred per quei motivi lì, perchè oggi ne ho degli altri!!
Buona domenica anche a te. Un abbraccio.

Wilma ha detto...

Cuoco...sottoscrivo tutto quello che ti ha risposto Kyra!
Kyra, sei un mito!

Monteamaro, ti sei fatto scoprire: anche tu lasci il rotolo vuoto!!!
Comunque non sono più arrabbiata con Fred per quei motivi lì, perchè oggi ne ho degli altri!!
Buona domenica anche a te. Un abbraccio.

12 novembre 2011: VIVA L'ITALIA LIBERATA!!!

12 novembre 2011: VIVA L'ITALIA LIBERATA!!!
L'Italia è sull'orlo del precipizio, ci aspettano mesi di tagli e manovre "lacrime e sangue", l'opposizione è inesistente e Mario Monti non è il nostro eroe ma almeno...BERLUSCONI SI E' DIMESSO!!!

SE NON ORA QUANDO?

SE NON ORA QUANDO?
FIRENZE, 13 FEBBRAIO 2011.