FRANCESCO MUSANTE

FRANCESCO MUSANTE
UNA ROSA LA LUNA E LA NOTTE INTERA PER PENSARE A TE

La materia dei libri è costituita dalle sottigliezze della vita.

La materia dei libri è costituita dalle sottigliezze della vita.
I bambini non ricorderanno se la casa era lustra e pulita ma se leggevi loro le favole. Betty Hinman

martedì 27 ottobre 2009

COLLEGATA!!!

Da tre settimane abitiamo nella Valle Incantata, tra colline argentee di olivi e boschi di castagni, godendoci aria buona, notti incredibilmente silenziose e così buie che sembra di poter toccare con mano le stelle. Bellissimo! E, se non bastasse, nell'angolo in fondo, là dove va a morire il sole, si può intravedere un ritaglio di mare, grigio nelle giornate nuvolose, azzurro quando il cielo è sereno.
Nella Valle Incantata la vita sembra rallentare il passo, fermarsi a prendere fiato, moltiplicare i modi e le opportunità per esser felici o per lo meno sereni. Vivere qui, dunque è una splendida ed impagabile fortuna ma ha anche i suoi svantaggi. Infatti, in questa gola scavata dal torrente, la corona di monti e colline che la proteggono impediscono a qualsiasi segnale di arrivare: niente tv, cellulari che vanno ad intermittenza solo in alcuni punti della casa (e male), impossibile il collegamento ad internet. Ahi! E così dopo le prime serate di partite a carte, chiacchierate rilassanti in famiglia ed interessanti letture comincia a pesarmi l'impossibilità di collegarmi. In fondo siamo nel 2009, ci deve pur essere un modo per collegarsi ad internet!
Mi rivolgo ad una signorina vodafon. Mi spiega, premurosa, nei dettagli le varie offerte e possibilità: c'è davvero solo l'imbarazzo della scelta...ma poi quando nomino la Valle Incantata scuote sconsolata la testa: lì non prende! Io insisto: guardi che c'è un punto della casa dove il cellulare mi prende...due tacchette, a volte pure tre... La signorina non è convinta, mi nomina sigle sconosciute che mi dovrebbero apparire sul cellulare... mi vergogno, non so di cosa stia parlando, capisco di non essere all'altezza, me ne vado mortificata e senza chiavetta.
Oggi però ci riprovo. Del resto, Wilma mi ha pure già sgridato pubblicamente per la mia latitanza in mansarda. Tento in un altro negozio. Mi accoglie un ragazzino: è preparato, ottimista, e alla fine mi convince. E così eccomi qui, con la mia chiavetta con Swarovsky incastonati, con il portatile in bilico sull'angolo del letto (unico punto dove c'è collegamento anche se leeento) a mandare segnali di vita dalla Valle Incantata. FINALMENTE!

7 commenti:

monteamaro ha detto...

Ehilà, chi trasloca si rivede!!
Felice di fare da apripista nei commenti, e che la latitanza
sia finita.
Fortunatamente è bastata una chiavetta, e non sono stati necessari i Carabinieri, se no, sai che casino dalle tue parti!
Ah, occhio a non cadere da quell'angolo del letto in bilico!

RED ha detto...

Bentornata nella blogsfera !

La Gatta Con Gli Stivali ha detto...

Si bentornata!!! bellissimo il blog, poi io posso restare perchè resto nella 42 solo facendo la fame, il mio migliore amico è un maschio e pure carino e ve lo presento volentieri ( ma pretendo di essere ringraziata x l'eternità).

Angelo azzurro ha detto...

A me capita d'avere crisi d'astinenza se mi allontano troppo dal pc! :)
Capisco l'ansia...

Wilma ha detto...

Bentornata...anche se per così poco...!!!

MAURIZIO ha detto...

Il distacco dal web, anche se forzato, dà sempre i suoi frutti nè.
Buon week end incantato

valeaparigi ha detto...

Ma deve esser fantastico il posto dove abiti!
Ciao, Vale

12 novembre 2011: VIVA L'ITALIA LIBERATA!!!

12 novembre 2011: VIVA L'ITALIA LIBERATA!!!
L'Italia è sull'orlo del precipizio, ci aspettano mesi di tagli e manovre "lacrime e sangue", l'opposizione è inesistente e Mario Monti non è il nostro eroe ma almeno...BERLUSCONI SI E' DIMESSO!!!

SE NON ORA QUANDO?

SE NON ORA QUANDO?
FIRENZE, 13 FEBBRAIO 2011.