FRANCESCO MUSANTE

FRANCESCO MUSANTE
UNA ROSA LA LUNA E LA NOTTE INTERA PER PENSARE A TE

La materia dei libri è costituita dalle sottigliezze della vita.

La materia dei libri è costituita dalle sottigliezze della vita.
I bambini non ricorderanno se la casa era lustra e pulita ma se leggevi loro le favole. Betty Hinman

giovedì 28 maggio 2009

EL PRESIDENTE

EL PRESIDENTE

Non si fanno conti in tasca (money) a El Presidente
E' una storia già sentita (mentira) e poi non è importante
Le lobby e gli interessi (offshore) sono l' invenzione
Di quei giornalisti(audience) e dell' opposizione
Non dovete usare leggi(impeachment) contro El Presidente
Le minacce di un complotto (golpe) vanno prese seriamente
Il suo volto per la strada è sicurezza e garanzia
Di chi con i suoi uomini cammina sulla via
Del Miracolo Economico che trasmetterà
Il segno di El Presidente sulla società
El Presidente,
lo sai, vede,
provvede, non sbaglia mai!
El Presidente, lo sai,
con la sua squadra risolve i guai!
Non potete dare colpe (alah) sempre a El Presidente
Per ogni problema (trust) lui è qui presente
Il nostro Presidente (caid) è uno che lavora
Con la Democrazia, (freedom) il pubblico lo adora!
Le promesse che ci ha fatto rappresentano la sfida
Di un Paese che in passato ha conosciuto la deriva
Date solo un po' di tempo per il risultato
Chi lo ha sostenuto verrà ricompensato
El Presidente,
lo sai,
vede,
provvede,
non sbaglia mai!
El Presidente,
lo sai,
con la sua squadra risolve i guai!
Ogni guerra è santa (war) per il suo Ideale (right war)
Ogni causa è giusta per il suo giornale
Per la tua casa nuova c'è la sua immobiliare
la sua finanziaria per le rate da pagare
I cinema proiettano ogni film di El Presidente
Nel centro commerciale trovi il saldo conveniente
Sul campo la sua squadra di frequente è la vincente
Nei sondaggi la fiducia è consistente
El Presidente OPERAIO
El Presidente NOTAIO
El Presidente INSEGNANTE
El Presidente CANTANTE
E' ALLENATORE
El presidente E' GIOCATORE
AMBASCIATORE
El presidente IMPERATORE
El Presidente PETROLIERE
El Presidente CONSIGLIERE
El Presidente SOLDATO FILOAMERICANO
El Presidente PACIFISTA
EL PRESIDENTE KOMUNISTA !!!
AMA IL TUO PRESIDENTE!!!
MODENA CITY RAMBLERS

... mi ha stancato! LUI, il suo sorriso idiota, le sue battute cretine, i suoi scherzetti infantili, le sue televisioni piene di programmi insulsi, le sue contraddizioni, le sue menzogne, le sue giustificazioni amplificate a gran voce dalle sue televisioni e dai suoi giornali, la truppa dei suoi giornalisti asserviti e ben pagati, i suoi alleati ossequiosi, le sue feste con ragazzette carine che sognano di andare in tv,...
MANDIAMOLO A CASA!
Qui trovate l'articolo tradotto del FINANCIAL TIMES su Mr Berlusconi.
Berlusconi non è chiaramente Mussolini: lui ha squadre di veline, non di camicie nere. [...] Ma il pericolo di Berlusconi è di un ordine diverso a quello di Mussolini. Si tratta dei media che indeboliscono il serio contenuto della politica, e la sostituiscono con un intrattenimento. Si tratta di una spietata demonizzazione degli avversari e il rifiuto di concedere una base indipendente alle competenze concorrenti. Si tratta di collocare una fortuna al servizio della creazione di un’immagine di massa, composta di affermazioni di successo senza fine e supporto popolare.Che egli sia così dominante è in parte colpa di una sinistra incerta; delle deboli e talvolta politicizzate istituzioni; dell’informazione che troppo spesso ha accettato un ruolo subalterno. In gran parte è colpa di un uomo molto ricco, molto potente e sempre più spietato. Non fascista, ma un pericolo, in primo luogo per l’Italia, e un esempio deleterio per tutti.
Facciamocelo dire dagli inglesi!

6 commenti:

Carlo De Petris ha detto...

Lo sapevi che con i fazzoletti zuppi del sudore di El Presidente, la gggente guarisce da tutte le malattie? Lo ha detto Buonaiuti!

Per quanto mi riguarda, io voto il tizio molisano. Non che mi ispiri chissà quanto, ma perlomeno non si porta pregiudicati appresso. E' già un primo passo.(non votare non mi sembra una soluzione praticabile)

Minu ha detto...

andiamo a votare in massa.
sono preoccupata, seriamente. Faccio un mea culpa per essermi astenuta le scorse elezioni, non penso di potermelo perdonare.
Ieri ho assistito ad un diverbio tra un vigile ed una mamma che aveva parcheggiato il suo suv contromano in una zona ztl, proprio sotto il cancello della scuola mentre i bambini uscivano.
Anzichè spostare l'auto e magari scusarsi questa ha attaccato il vigile, sbraitando a gran voce.
Ritengo che indebolire la magistratura, dare potere alle ronde, avere un premier pluri-indagato e con lui gran parte del parlamento, autorizzi la popolazione a comportamente incivili e indecorosi

RED ha detto...

tutto quello che sta accadendo è surreale e preoccupante: speriamo che il 6 e il 7 si levi alto un coro antisilviastro ... ho persin fatto la rima, senza volerlo ...
Ciao

Samantha ha detto...

Dobbiamo assolutamente andare si!!
Oggi in macchina la radio accesa..passa il notiziario e mia figlia mi chiede: "mamma ma chi è questa Noemi? che ha fatto?".. Che vergogna..spiegare ad una bimba di quasi 11 anni che l'uomo che riveste la seconda carica istituzionale più importante del nostro paese è coinvolto in certe situazioni!

lella ha detto...

Sei stata molto precisa e dettagliata con il tuo sottile umorismo ke ti distingue.
Io dico solo 3 parole:NON LO SOPPORTO!!!
Speriamo nn ce l'abbia vinta anke stavolta.
Cmq non te la prendere;tanto le cose vanno come devono andare!
Bacio
Lella

Miranda ha detto...

Carlo, assolutamente andiamo a votare. Io voterò RC, il mio partito da sempre...anche se quest'anno con qualche dubbio..

Minu, il berlusconismo è un brutto virus...curiamolo con il nostro voto

Lo spero...se accade Red tre giorni di festeggiamenti non ce li leva nessuno!

Sam, chissà che avrà pensato la nostra Piccola-grande donna

Lella, sono molto sfiduciata...non prendermela è impossibile... speriamo che gli italiani si sveglino una buona volta e facciano la cosa giusta.

12 novembre 2011: VIVA L'ITALIA LIBERATA!!!

12 novembre 2011: VIVA L'ITALIA LIBERATA!!!
L'Italia è sull'orlo del precipizio, ci aspettano mesi di tagli e manovre "lacrime e sangue", l'opposizione è inesistente e Mario Monti non è il nostro eroe ma almeno...BERLUSCONI SI E' DIMESSO!!!

SE NON ORA QUANDO?

SE NON ORA QUANDO?
FIRENZE, 13 FEBBRAIO 2011.