FRANCESCO MUSANTE

FRANCESCO MUSANTE
UNA ROSA LA LUNA E LA NOTTE INTERA PER PENSARE A TE

La materia dei libri è costituita dalle sottigliezze della vita.

La materia dei libri è costituita dalle sottigliezze della vita.
I bambini non ricorderanno se la casa era lustra e pulita ma se leggevi loro le favole. Betty Hinman

sabato 16 gennaio 2010

Mentre Wilma vola a Parigi..

Wilma è volata a Parigi...! A Samantha e Miranda non è rimasto che uscire, in una fredda serata di gennaio, per una pizza a due.
Entrambe, dopo aver a lungo temporeggiato davanti allo specchio nelle rispettive dimore, per compiere i 6/7 canonici cambi d'abito pensano che potrebbero indossare..
la maglina nera con lo scollo generoso (perchè quel che c'è di bello,mica va nascosto no?!),
lo strepitoso jeans trovato ai saldi (ma li ho acquistati di una taglia più piccola?!),
lo stivale nero col tacco (chissenefrega se ho il mal di schiena!),
il profumo che non ci possiamo permettere (ma è tanto buonooo!),
il bracciale che mi ha regalato Silvia (lo so,non lo trovo comodo,ma è tanto chic! ),
il cappottino nero (ma è lana o cotone?! Brrr che freddo!),
Optando alla fine per..
la maglia a collo alto, vogliamo mica rischiare un colpo di freddo e relativo torcicollo no?!
i vecchi pantaloni, ma quanto sono comodi!?
e il caldo soprabito.
Il locale era semideserto..
la pizza strepitosa..
alle 22.30 ci han "sbattute fuori" perchè non c'era più nessuno!
E noi?
Ci rifugiamo in macchina, lasciandoci trasportare sul lungomare e chiacchieriamo, chiacchieriamo, concedendoci un paio di soste davanti alle vetrine dei negozi..
ancora chiacchiere..
per ritrovarci due ore più tardi nel parcheggio vicino casa a ridere a crepapelle
delle nostre piccole e grandi "sventure"!!
Pensate possa esistere serata migliore?..
Em..oddio..
forse una mezza idea ce l'avrei!! ; )
Wilmaaaaa torna presto!!
Tua terribile-Samantha

11 commenti:

MAURIZIO ha detto...

Insomma... che dire. Abbiamo un'idea di "relax" molto simile. Anch'io amo trascorrere, anche se purtroppo sempre più sporadicamente, serate in compagnia degli amici di sempre, con cui tornare adolescenti, e, spesso, bambini "idioti".
Ma chissenefrega, forse è questo lo spirito giusto per affrontare anche l'oggi: rinvigorire il meglio di ciò che si è già vissuto, soprattutto se legato ad atteggiamenti spensierati, come "pausa" propedeutica al rituffarci nel presente e nella "possibile" programmazione del futuro prossimo.
Comunque, non per ripetermi, se vi sentite sole e avete bisogno di un "uomo" (lo so "UOMO" è una parola grossa) che possa "innestare" le vostre "uscite" al femminile, resto disponibile. Ovviamente in modo del tutto disinteressato....

Semalutia ha detto...

Che bella serata!!! Proprio come piace a me. Brave ragazze!

lella ha detto...

invidio Wilma a Parigi ma anche voi che riuscite serenamente a trascorrere una piacevolissima serata fra amiche ,che è la cosa + bella che si possa desiderare.
Io non riesco mai a progettare una serata:le mie amiche,tutte occupate,non vogliono lasciare i loro uomini da soli e tante cose col passare del tempo si sono perse:le risate,le confidenze,il relax puro fra persone dello stesso sesso........quello sì che era bello e interessante!
Quindi godetevi questi momenti anche da parte mia:son contenta che qualcuno ci riesca ancora :-)
kiss
Lella

Samantha ha detto...

@lella:
non mi stancherò mai di ripeterlo..si,mi reputo fortunata,molto fortunata!Wilma e Miranda costituiscono un'appendice della mia famiglia...un tesoro inestimabile!
ps:ma non si annoiano le tue amiche sempre dietro ai mariti?! mah.. quando vuoi sei la benvenuta alle nostre serate!!
ti abbraccio.
@Sem
come poter rinunciare a certe serate..?!W le amiche!
@maurizio
Sono assolutamente dipendente dalla "pausa" propedeutica..
PS:anche io non amo le ripetizioni..quindi quando ti decidi ad unirti a noi!? TI ASPETTIAMOOO!!

Samantha ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
sospesanelviola ha detto...

una serata tra amiche rimane sempre uno dei più bei piaceri che noi donne possiamo concederci,soprattutto quando si ha molto da raccontarsi!!!diciamo che però c'è anche un altro modo per rendere speciale una serata...ma su quello credo che siamo tutte d'accordo!!=)

Samantha ha detto...

@sospesanelviola:
D'accordissimo!!! ..Sarà proprio la momentanea carenza di serate speciali del 2° tipo che ci fa ritrovare a ridere a crepapelle in un parcheggio?! chissà.. ; )

Minu ha detto...

Ahhh le serate tra amiche, che incanto!! tutto quel parlare fitto fitto, senza alcuna pausa, quel gran ridere fino alle lacrime, quelle lacrime talvolta purtroppo vere che le amiche trasformano in riso. Ancora, ancora e ancora.
Grandi, siete grandi.
Mio Dio, quando ci riuniremo, ci toccherà prendere il numero per riuscire a parlarci.

Miranda ha detto...

Grazie amica per la serata rilassante. Con te riesco davvero a ridere di cose che solitamente mi spaventano, preoccupano, rattristano. Parlare con te (e con Wilma) rende più leggera la mia vita. Con voi i miei problemi, le mie fobie, le mie ricorrenti paranoie si alleggeriscono, diventano quasi sopportabili...quasi scompaiono.
Grazie amiche! Anche a chi presto si aggiungerà, perchè io credo fermamente che alcune di voi le incontreremo prima o poi.


....ehm, ehm... Maurizio, in effetti, a volte gli uomini un po' ci mancano, quindi...

Samantha ha detto...

@Minu..non vediamo l'ora!! Io ho già preso il numero..non tollero discussioni in merito!! Ho il numero uno..quindi sono di diritto la prima della tua filaaa!!! ; )
@Miranda..era già un pò che non ci si "sganasciava" così' dal ridere!!! Magari x la prossima cena cerchiamo di impegnarci..va bene le risate ma cerchiamo di raggiungere anche l'altro obiettivoo!! ; )
PS: che avete capito? Lo faccio x la mansarda..per avere argomenti interessanti da pubblicare!!

kyra ha detto...

Samantha, questo è il racconto fotocopia di tante mie seratine con la mia amica Charlotte ;)
Si diventa quasi sorelle, anzi di più.. e se non c'è nulla da ridere, si racconta ancora una volta la vecchia storia di 10 anni fà ;)

12 novembre 2011: VIVA L'ITALIA LIBERATA!!!

12 novembre 2011: VIVA L'ITALIA LIBERATA!!!
L'Italia è sull'orlo del precipizio, ci aspettano mesi di tagli e manovre "lacrime e sangue", l'opposizione è inesistente e Mario Monti non è il nostro eroe ma almeno...BERLUSCONI SI E' DIMESSO!!!

SE NON ORA QUANDO?

SE NON ORA QUANDO?
FIRENZE, 13 FEBBRAIO 2011.