FRANCESCO MUSANTE

FRANCESCO MUSANTE
UNA ROSA LA LUNA E LA NOTTE INTERA PER PENSARE A TE

La materia dei libri è costituita dalle sottigliezze della vita.

La materia dei libri è costituita dalle sottigliezze della vita.
I bambini non ricorderanno se la casa era lustra e pulita ma se leggevi loro le favole. Betty Hinman

mercoledì 31 dicembre 2008

L'anno che sta arrivando tra un anno passerà, io mi sto preparando è questa la novità ("Caro amico ti scrivo..." Lucio Dalla)

ANNO del SIGNORE DUEMILAOTTO.
Frettoloso e impassibile anche questo anno sta per tramontare. Molte cose sono accadute, alcuni progetti sono stati realizzati, altri si sono messi in moto, altri ancora, sebbene a lungo vagheggiati, restano nel cassetto dei sogni, in attesa del nuovo anno, magari più magnanimo, ...chissà...
Di questo 2008 mi rimarranno alcuni ricordi felici legati a traguardi raggiunti: l'acquisto di una casa per me e la mia famiglia (il mutuo però non rischio di dimenticarlo, ci penserà la banca per i prossimi 20 anni a rammentarmelo...), la fatica ma anche la soddisfazione di una seconda laurea, il superamento dell'anno di prova e il tanto atteso e sospirato posto di ruolo da insegnante, il coraggio, per me così abitudinaria, di chiedere il trasferimento e la fortuna di ottenerlo, l'impudenza e la faccia tosta di aprire questo blog, nato, come piccola mansarda, dall'esigenza di avere uno spazio ove poter parlare comodamente con le mie amiche di sempre, trasgredendo un tabù, violando un territorio, quello del web e delle NT, che ci appariva estraneo e precluso, e poi l'inaspettata sorpresa di scoprirsi in tanti con lo stesso bisogno di posare il telecomando e condividere idee ed emozioni, e, confontandosi, di divertirsi e crescere.
Non sono mancati, tuttavia alcuni momenti di amarezza e di sconforto: sicuramente il fallimento di un progetto politico di una sinistra comunista ed ambientalista, l'esclusione dal Parlamento, l'amarezza di vedere una classe politica incompetente e spudoratamente arrogante alla guida del Paese, il sentirmi straniera in Patria, perdente, inadeguata in mezzo a gente che non comprendo più, l'addio di F. Bertinotti guardato con occhi velatati di lacrime e un nodo in gola, duro da sciogliere, lo strappo nel lasciare la mia classe, la mia collega, le famiglie dei miei alunni e la struggente nostalgia nell'iniziare da capo lontano da quegli affetti così appaganti e familiari, la paura nell'affrontare la nuova sistemazione, la difficoltà nell'inserirsi in un ambiente sconosciuto adattandosi a nuove regole, la preoccupazione per il debito contratto per l'acquisto della casa, lo svegliarsi in piena notte e non riuscire più a prendere sonno chiedendosi "ce la faremo?" ... Un anno intenso, di crescita personale, pieno di emozioni e gratificazioni, condiviso con la mia famiglia, le solite "vecchie" amiche, ma anche, inaspettatamente, con tanti nuovi amici.
GRAZIE!

12 commenti:

Nikka ha detto...

Miranda
un mio amico in un momento per me difficile mi ha detto:
solo attraverso il cambiamento si cresce e raramente il cambiamento è indolore ma poi ......
Ma poi, se si ha coraggio, scopriamo che il mondo è grande e bello ed abbiamo fatto bene ..;-)
Auguri Miranda mia nuova amica

minu ha detto...

ripensavo alla prima volta che ho bussato alla porta della vostra mansarda. A quell'avvertimento sulla porta di casa, al braccio di ferro per toglierlo, ed eccoci qui a condividere pensieri più o meno profondi, a ridere insieme..
Mi ripeto come Nikka, i cambiamenti fanno sempre tremare un pochino le gambe, è fisiologico.
Tutto si assesterà, grazie 2008, tra le tante cose brutte ci hai fatte incontrare e tra poco assisteremo insieme all'insediamento nella casa bianca di un nuovo presidente.. qualcuno va via qualcuno arriva. Suvvia siamo ottimiste, tra poco assisteremo agli incontri tra silvietto il nanetto e il grande obama

me, just an Italian man ha detto...

.. ma certo che ce la faremo... anche le annate pessime, se vissute intensamente, danno dei buoni frutti...

allora vi auguro Buon Anno Nuovo...

;-)

Miranda ha detto...

Grazie MInu, Nikka, Italian man. Sì, son sicura, il 2009 sarà un bell'anno!

XPX ha detto...

Seconda laurea??? Ma complimentomi, dottoressa al quadrato ... ^__^

Miranda ha detto...

grazie xpx...Sì in effetti son vergognosamente recidiva, ma sto cercando di smettere... un bacio

Punzy ha detto...

Care, effettivamente il 2008 si e' rivelato grande soltanto in una cosa: la potenza della rete, che si muove, riusnisce, contro-informa..ci consente anche di organizzarci per prendere tutti insieme i forconi e marciare..

buon anno nuovo..

AmosGitai ha detto...

Augurandoti un felice e sereno 2009 ti invito a votare i CINEMAeVIAGGI AWARDS 2008: scegli tu i migliori film ed interpreti del 2008!!!

Miranda ha detto...

Hai proprio ragione Punzy. Allora ci troviamo tutti, lunedì alle 16,30 sotto il portone di Palazzo Chigi? (io porto i forconi, tu pensa alle uova)Passa parola.

Grazie Amos, auguri anche a te....bella iniziativa la tua

andrea ha detto...

a me sto 2008 e' piaciuto,son scemo?

Miranda ha detto...

No Andrea, anche a me tutto sommato è andata di lusso, come vedi dal resoconto a livello personale i traguardi raggiunti sono stati importanti...purtroppo a livello nazionale e mondiale le cose non sono andate molto bene (secondo me)

Anonimo ha detto...

[url=http://vtyupdr.com]tykQKUZFDUMaKcB[/url] - NWrBYY - http://pyfnknfrtw.com

12 novembre 2011: VIVA L'ITALIA LIBERATA!!!

12 novembre 2011: VIVA L'ITALIA LIBERATA!!!
L'Italia è sull'orlo del precipizio, ci aspettano mesi di tagli e manovre "lacrime e sangue", l'opposizione è inesistente e Mario Monti non è il nostro eroe ma almeno...BERLUSCONI SI E' DIMESSO!!!

SE NON ORA QUANDO?

SE NON ORA QUANDO?
FIRENZE, 13 FEBBRAIO 2011.